Beim Pferde Rennen Kurzgeschichte und Song by Ralf Christoph Kaiser internationale Fassung - thebedtimestory.online

Alla corsa di cavalli racconto breve e canzone di Ralf Christoph Kaiser versione internazionale

Prezzo normale
€0,99
Prezzo speciale
€0,99
Prezzo normale
€1,29
Esaurito
Prezzo unitario
per 
IVA inclusa

Cari amici di TheBedtimestory.online, oggi vorrei raccontarvi una breve storia di me che ho scritto qualche settimana fa.

È una breve storia d'amore che si svolge in una corsa di cavalli: "La corsa di cavalli" è il nome di questa storia. Ottieni questo racconto qui nella versione internazionale più una nuova canzone con lo stesso nome della storia e una breve commedia radiofonica.

Ho avuto l'idea che la storia si svolga intorno al 1840 o prima, quando in Germania c'erano ancora i principati. I personaggi principali sono il principe e la sua contessa e il ragazzo o cocchiere.

Vi auguro tanto divertimento con questa piccola favola della buonanotte e la canzone che l'accompagna.

Ecco il testo:

 

Alla corsa di cavalli racconto breve di Ralf Christoph Kaiser il 22 aprile 2021



Sei la contessa del principe a cavallo. Siamo all'ippodromo e tu guardi, con cappelli da sole, binocolo e guanti bianchi a punta. La tua borsetta cade e io, il ragazzo, la raccolgo con attenzione. Più tardi prendo dei dolciumi e li porto su un vassoio d'argento insieme a una tazza di caffè. Allarghi le dita quando sollevi la tazza, bevi un sorso e mi sorridi. Uno sguardo come più di mille parole - mi dai una grande mancia e io ti bacio la mano. Accetti e butti indietro i capelli con la mano dietro di te. Tiri erotico lungo una ciocca di capelli fino alla punta e poi guardi spaventato la pista, perché i cavalli passano tuonando. Suo marito è pazzo di vincere e urla al fantino chiamandolo, il foglietto con il suo numero saldamente in mano. Ha scommesso 1000 fiorini sull'1 e vuole vincere. Ti occupi poi, un po 'annoiato, e chiedi di sgranocchiare di nuovo la pasticceria. Sono goffo e il vassoio si ribalta. Parte del caffè si rovescia sull'orlo dei vestiti e tu salti in piedi urlando. Vuoi darmi una farsa, ma evado e corro via tra la folla. Nessun altro si è davvero accorto di quello che stava succedendo perché tutti stavano fissando i cavalli. È anche un po 'polveroso e ti allontani dal treno per cercare il bagno.

Ci incontriamo dietro la porta d'ingresso del bancone. Nessun altro è lì perché tutti sono in piedi fuori dal treno. Sei brevemente spaventato mentre ti calpesto, ma poi portami da parte e ci baciamo selvaggiamente e tempestosamente. Sto arrossendo e il mio berretto scivola. Quando si sentono dei passi sul parquet, mi sorpassi come se niente fosse e sparisci nel bagno delle signore. Mi aggiusto il berretto e scompaio per comprare un giornale della sera per il signore. Mi scatta brevemente mentre tira il suo sigaro e mi spinge 5 fiorini in mano. Faccio un piccolo inchino e vado a preparare la carrozza per la partenza. All'improvviso ci sono molti strilli e grida perché l'1 vince la gara. Il signore insiste e ritira lui stesso le sue vincite alla cassa. Le banconote vengono contate a pile e lui le prende con calma e le nasconde in una tasca interna della giacca. È chiaramente di buon umore e noi tre partiamo in pullman. Io al posto di guida e tu e lui dietro con un patio e un tetto scoperto. Mentre passiamo, il sindaco ci saluta e la folla davanti alla tribuna di legno con l'estensione sta per dissolversi.

L'Herald continua a chiamare la sua foglia in più della sera mentre ci allontaniamo tuonando. C'è un po 'di polvere mentre i due cavalli si impennano e si allontanano al galoppo con noi tre al seguito.

Ricorderò per sempre quel pomeriggio di sabato di maggio.



 

----

 

Grazie per il tuo supporto e dormi bene!

Ralf Christoph Kaiser per Thebedtimestory.online